Le Migliori Piastre Per Capelli a Vapore: Quale Scegliere?

Prendersi cura dei capelli vuol dire anche scegliere gli strumenti giusti.

La piastra a vapore, ad esempio, è un accessorio fondamentale per lisciare alla perfezione la chioma con l’aiuto del vapore.

Quest’ultimo viene utilizzato in diversi ambiti, come:

  • Cucina
  • Cura del corpo
  • Cura dei capelli

La piastra a vapore per capelli, in particolare, è un prodotto fantastico.

Mi ha aiutato a risolvere un sacco di problemi che avevo con la mia chioma; avendo i capelli molto ricci ed indomabili, trovare un prodotto per modellare i capelli come desiderassi non è stato per niente semplice.

Ho provato di tutto: creme, balsami, sostanze specifiche per domare i capelli.

Ma alla fine non ho ottenuto alcun risultato (tranne che i capelli sempre più deboli e maltrattati).

Poi ho provato la piastra vapore.

Ed ha risolto tutti i miei problemi.

Le Migliori Piastre a Vapore

ProdottoTipo di PiastraTemperatura
L’Oreal Steampod 3.0
Vapore180°C-210°C
BaByliss ST395E Pro Steam
Vapore150°C-230°C
Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100
Vapore170°C-230°C

I migliori modelli di questo settore hanno delle funzioni talmente avanzate da essere in grado di lavorare con qualsiasi tipo di chioma.

Tra le più efficaci piastre a vapore per capelli c’è la l’Oreal Steampod 3.0, la versione più aggiornata di uno degli storici prodotti più apprezzati dal pubblico.

Piastra per capelli a vapore l'Oreal Steampod 3
Piastra l’Oreal Steampod 3.0

Anche se ha un costo elevato, ti assicuro che ne vale davvero la pena.

Dopo averla utilizzata per la 1° volta sui capelli i risultati sono stati fantastici e la differenza tra il prima (di utilizzare la piastra) ed il dopo sono evidenti.

Un consiglio: riempi il serbatoio della l’Oreal Steampod piastra capelli con vapore solo con acqua distillata. In questo modo otterrai dei capelli sempre soffici e curati per giorni interi.

Il suo difetto principale è solo uno: è molto più grande di una piastra tradizionale e può risultare ingombrante.

Un’altra ottima piastra vapore per capelli è la BaByliss ST395E Pro Steam.

Piastra per capelli a vapore BaByliss ST395E Pro Steam
Piastra BaByliss ST395E Pro Steam

Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo e lascia la chioma liscia e protetta, eliminando per sempre il problema delle punte bruciate.

Costa molto meno della Steampod 3.0 ed è comunque molto efficace.

BaByliss infatti è un marchio molto popolare che produce anche arricciacapelli e piastre ad onda.

Tutti i suoi prodotti sono di ottima qualità e lavorano senza problemi anche su capelli molto ricci e difficili da gestire.

Poi c’è la Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100.

Piastra a vapore Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100
Piastra Imetec Bellissima My Pro Steam B28 100

Questa è una piastra al vapore:

  • Facile da utilizzare
  • Versatile
  • Economica

Se utilizzata correttamente è in grado di rendere i capelli lisci e luminosi; grazie alla tecnologia di ultima generazione che ha in dotazione, elimina anche l’effetto cresco e non fa gonfiare la chioma.

Poi è facilissima da utilizzare perché per rilasciare il vapore basta premere il pulsante che si trova sotto la scritta STEAM Technology.

Il vapore – anche se non si vede ad occhio nudo – passa sui capelli e viene distribuito su ogni singola ciocca offrendo un risultato notevole.

Il vapore protegge anche il capello dal passaggio delle piastre ed evita lo shock termico, lasciando la chioma liscia per moltissimo tempo.

La Bellissima My Pro Steam B28 100 è rivestita in ceramica e scorre con facilità sui capelli.

Il serbatoio che ha in dotazione può ospitare una buona quantità d’acqua al punto da permettere fino a 100 passate di piastra prima che il liquido si esaurisca.

Per concludere, ecco altre caratteristiche degne di nota:

  • Riscaldamento in pochi secondi
  • Spegnimento automatico (se la piastra non viene utilizzata per 60 minuti)
  • Cavo girevole lungo 1,8 metri

Come Funziona La Piastra Per Capelli a Vapore

A differenza della piastra tradizionale, quella al vapore è caratterizzata dalla presenza di un serbatoio d’acqua.

Questo viene riempito con il liquido ed una volta attivato il prodotto, il calore entrerà in gioco trasformando l’acqua in vapore.

Consiglio: prima di utilizzare la piastra al vapore lava i capelli con shampoo, balsamo ed anche un prodotto a base di cheratina. In questo modo lo styling della chioma sarà semplice e potrai eseguire qualsiasi tipo di acconciatura.

La cheratina è una sostanza naturale che si trova nel nostro corpo (nello strato corneo della pelle e dei capelli) ed è molto importante per la cura dei capelli.

Questa sostanza rende la chioma liscia, impermeabile e la protegge dai danni dovuti alle alte temperature.

Sul mercato puoi trovare un sacco di sieri che contengono una percentuale – più o meno alta – di cheratina e servono a nutrire a fondo il capello.

Combinando questo prodotto con l’efficienza della piastra capelli a vapore alla fine il cuoio capelluto verrà idratato e soprattutto protetto durante lo styling con gli strumenti.

La tradizionale piastra per capelli è molto aggressiva con la sua temperatura elevata e tende ad inaridire il capello.

Acquista una piastra ad acqua. È in grado di lavorare anche sulle chiome più indomabili ed è efficace su ogni tipo di capello:

  • Secco
  • Grasso
  • Robusto
  • Fragile
  • Lungo
  • Corto

Qui sotto trovi un video realizzato da un parrucchiere professionista che dimostra l’efficacia della piastra a vapore l’Oreal Steampod.